Sciopero generale 11 Ottobre 2021 intera giornata per tutti i comparti pubblici e privati

Data:

lunedì, 04 ottobre 2021

Argomenti

Ministero dell’Istruzione

Istituto Comprensivo “Don Rinaldo Beretta”

20833 Giussano fraz. Paina (MB) - Via Manzoni,50

Tel. 0362/861126 Fax  0362- 335775

e-mail: donberetta@tiscali.it  

mbic83400b@pec.istruzione.it  mbic83400b@istruzione.it 

sito: www.icdonberettagiussano.edu.it

 

 

Circ. n. 48 del 4 Ottobre 2021                                                            

Ai genitori degli alunni  dell’Istituto

Al sito web

 

Oggetto:   Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 3, comma 5 dell’accordo ARAN sulle norme  di garanzia dei servizi pubblici essenziali.

SCIOPERO GENERALE 11 OTTOBRE 2021 INTERA GIORNATA PER TUTTI I COMPARTI PUBBLICI E PRIVATI INDETTO DA: ADL COBAS, CONF. COBAS, COBAS SCUOLA SARDEGNA, CUB, SGB, SI COBAS, SIAL COBAS, SLAI COBAS S.C., USB, USI CIT, CIB UNICOBAS, CLAP E   FUORI MERCATO, USI-UNIONE SIND. ITALIANA FONDATA NEL 1912, FLMU, AL COBAS, SOL COBAS E SOA. PER IL SETTORE SCUOLA HANNO ADERITO UNICOBAS SCUOLA E CUB SUR.

 

 

In riferimento allo sciopero indetto dalla sigla sindacale Unicobas scuola, ai sensi dell’Accordo Aran sulle nome di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020, si comunica quanto segue:

  1. DATA, DURATA DELLO SCIOPERO E PERSONALE INTERESSATO

Lo sciopero è stato indetto per il giorno 11 ottobre 2021 per l’intera giornata e interesserà il personale docente, ATA, educativo e dirigente, a tempo determinato e indeterminato, del comparto scuola (Istruzione), in forza sia alle sedi nazionali che a quelle estere.                                                                                                                                     

 MOTIVAZIONI

Le motivazioni poste alla base della vertenza sono le seguenti:

Il sindacato il sindacato protesta: “contro il protocollo di rientro  sottoscritto da CGIL CISL e UIL e SNALS; contro approvazione Legge 27 del 24/4/2020 e n. 41 del 6/6/2020; corresponsione indennità di rischio a tutto il personale della scuola; piano investimenti risanamento edilizia scolastica; modifiche bandi di concorso personale docente; adeguamento pensioni e stipendi ata ex Enti locali; adeguamento stato giuridico ed un mansionario per personale educativo”.                                                                       

  1. RAPPRESENTATIVITA’ A LIVELLO NAZIONALE

La rappresentatività a livello nazionale delle organizzazioni sindacali in oggetto, come certificato dall’ARAN per il triennio 2019-2021 è la seguente:

Unicobas scuola: 0,27%

  1. VOTI OTTENUTI NELL’ULTIMA ELEZIONE RSU

Nell’ultima elezione RSU, avvenuta in questa istituzione scolastica, l’organizzazione sindacale in oggetto non ha presentato liste e conseguentemente non ha ottenuto alcun voto

  1. PERCENTUALI DI ADESIONE REGISTRATE AI PRECEDENTI SCIOPERI

 

Le percentuali di adesione del personale alle astensioni indette nel corso dell’a.s. 2019/20 e  dell’a.s. 2020/21 sono state le seguenti:

 

a.s. 2019/2020

Data dello sciopero

% di adesione

nazionale

% di adesione

Scuola

sigle che hanno indetto o aderito allo sciopero

18.09.2019

2,00%

0%

Unicobas scuola

24.08.2020

0,09%

0%

Unicobas scuola e ALTRE SIGLE

25.08.2020

0,09%

0%

Unicobas scuola e ALTRE SIGLE

a.s. 2020/2021

Data dello sciopero

% di adesione

nazionale

% di adesione scuola

sigle che hanno aderito

24.09.20

0,40%

0%

Unicobas scuola e ALTRE SIGLE

25.09.20

0,63%

0%

Unicobas scuola e ALTRE SIGLE

 

In riferimento allo sciopero indetto dalla sigla sindacale Cub Sur, ai sensi dell’Accordo Aran sulle nome di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020, si comunica quanto segue:

  1. DATA, DURATA DELLO SCIOPERO E PERSONALE INTERESSATO

Lo sciopero  nazionale di comparto è stato indetto per il giorno 11 ottobre 2021 per l’intera giornata e interesserà il personale docente, ATA, educativo e dirigente, a tempo determinato e indeterminato, del comparto scuola (Istruzione), in forza sia alle sedi nazionali che a quelle estere.                                                                                                                                    

 MOTIVAZIONI

Le motivazioni poste alla base della vertenza sono le seguenti:

Il sindacato protesta: “contro lo sblocco dei licenziamenti; per il rilancio salari; salario medio garantito; rilancio investimenti pubblici nella scuola; tutela ambiente.”              

  1. RAPPRESENTATIVITA’ A LIVELLO NAZIONALE

La rappresentatività a livello nazionale delle organizzazioni sindacali in oggetto, come certificato dall’ARAN per il triennio 2019-2021 è la seguente:

Cub Sur: 0,19%

  1. VOTI OTTENUTI NELL’ULTIMA ELEZIONE RSU

Nell’ultima elezione RSU, avvenuta in questa istituzione scolastica, l’organizzazione sindacale in oggetto non ha presentato liste e conseguentemente non ha ottenuto alcun voto

  1. PERCENTUALI DI ADESIONE REGISTRATE AI PRECEDENTI SCIOPERI

 

Le percentuali di adesione del personale alle astensioni indette nel corso dell’a.s. 2019/20 e  dell’a.s. 2020/21 sono state le seguenti:

 

a.s. 2019/2020

Data dello sciopero

% di adesione

nazionale

% di adesione

Scuola

sigle che hanno indetto o aderito allo sciopero

25.10.2019

1,28%

0%

Cub Sur e ALTRE SIGLE

a.s. 2020/2021

Data dello sciopero

% di adesione

nazionale

% di adesione scuola

sigle che hanno aderito

23.10.20

0,69%

0%

Cub Sur e ALTRE SIGLE

06.05.21

1,11%

0%

Cub Sur e ALTRE SIGLE

 

PRESTAZIONI INDISPENSABILI DA GARANTIRE

Ai sensi dell’art. 2, comma 2, del richiamato Accordo Aran, in relazione all’azione di sciopero indicata in oggetto, presso questa istituzione scolastica saranno garantite le prestazioni indispensabili individuate in sede di protocollo di intesa d’Istituto sullo sciopero.

Sulla base dei suddetti dati e delle comunicazioni rese dal personale, si informano i genitori che non è possibile fare previsioni attendibili sull’adesione alle azioni di sciopero e sui servizi che la scuola potrà garantire.

Si invitano, pertanto, i genitori, la mattina dello sciopero a non lasciare i propri figli all’ingresso senza essersi prima accertati dell’apertura del plesso, del regolare svolgimento delle lezioni e del servizio mensa o, in alternativa, delle misure adottate per la riorganizzazione del servizio.

 

 

 

                La Dirigente scolastica

                      Sabrina Amato

Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies